Hotel
Home Network Vacanze  
Lastminut
logonetworkvacanze3b.gif

Network Vacanze

logonetworkvacanze3b.gif
  Perché affiliarsi  
strada_piccola.jpg
 
I costi per l'affiliazione al nostro circuito per la durata di un anno sono i seguenti:
     
  Prezzo Prezzi in promozione fino al 31 Maggio 2017
Strutture ricettive € 199,00 + iva 147,77 + iva
Ristoranti, Bar, Discoteche, Autonoleggi...etc. € 149,00 + iva €   99,00 + iva
    I prezzi rimarranno in promozione anche ad un eventuale rinnovo

CLICCA QUI PER AFFILIARTI

 

mondo3_piccola.jpgCos’è Network Vacanze:

Network Vacanze è un portale turistico che raggruppa varie tipologie di strutture. Si va da quelle ricettive ai ristoranti, dalle discoteche alle agenzie di viaggi. Il viaggiatore, però, resta il cardine intorno al quale ruota il network, a tutto vantaggio dei nostri clienti.

 

istogramma_piccola.jpg Cosa offriamo:
Visibilità della struttura sul nostro portale
Puoi aggiungere una descrizione completa con indirizzo e recapiti telefonici, 10 foto, 10 offerte/last minute, 1 video, 1 pulsante Skype, form di richesta informazioni. Tutto questo, gestibile dal nostro pannello di controllo, con pochi e semplici passaggi. Grazie ai nostri componenti software, gli aggiornamenti effettuati sul network potranno essere anche riportati sul sito della struttura stessa in modo da automatizzare anche il tuo sito. Grazie a campagne pubblicitarie mirate (alcuni esempi sono le campagne pubblicitarie partite o in procinto di partire su siti tipo www.turistipercaso.it e su riviste come Week-end e Viaggi) avrai ancora maggiore visibilità.
Sempre dal pannello avrai la possibilità di contattare fornitori convenzionati che offrono i loro prodotti e servizi a prezzi scontati per gli affiliati.

 

Punti di forza del Network

Vantaggi per le strutture affiliate

 

lampadina_piccola.jpg Su internet, nel 99% dei casi, i concorrenti delle strutture ricettive sono le agenzie di viaggio ed i Tour Operator, questo perché spesso vengono usate tecniche di marketing legate alle parole chiave. Se un viaggiatore volesse andare a Rimini digiterà, su di un qualsivoglia motore di ricerca, la parola chiave hotel Rimini, dato che la maggior parte delle agenzie di viaggio utilizzano sponsorizzare proprio quella parola chiave, un potenziale cliente di una struttura alberghiera diventa, suo malgrado, cliente di un’agenzia di viaggio. In in questo caso il viaggiatore sapeva già dove andare ed è venuto meno il lavoro propositivo che avrebbe dovuto fare l’agenzia di viaggio, così com’era prima dell’avvento di internet e così com’è quando un cliente si reca in un’agenzia. Se noi dovessimo utilizzare un sistema basato sulle parole chiave non saremmo un concorrente perché non prendiamo percentuali ma soltanto un piccolo canone annuale.

chiavi_albergo_piccola.jpgOgni struttura diventerà di nuovo proprietaria delle proprie camere perché non dovrà dividere l’utile con nessuna agenzia o tour operator; molte strutture vengono imbrigliate con percentuali assurde anche oltre il 25%.

Il nostro sistema di marketing è scalare per cui si parte dalla presenza sul portale con la propria pagina e proprie offerte ma si può tranquillamente avere più visibilità acquistando un banner in home page oppure nella home della località d’appartenenza; si possono
acquistare, inoltre, mailing list e molti altri servizi che sono in sviluppo.

parabola_piccola.jpgIl futuro è su internet e pubblicizzarsi da soli vuol dire spendere ben più del semplice canone d’affiliazione a Network Vacanze, vuol dire avere persone dedicate, supportarne le spese e non perdere denaro perché oggi è diventato molto difficile districarsi tra le varie offerte pubblicitarie.
Ulteriore mezzo di promozione è l’uso di sconti rivolti ai clienti finali affiliati, il nostro circuito emette delle tessere per i clienti finali, tali tessere permetteranno di avere degli sconti sulle prenotazioni ove previsto, per cui la struttura avrà a disposizione un campo sconto che potrà compilare, in questo modo la sua offerta sarà passata anche al circuito scontistico riservato al cliente finale. Per gli irriducibili cioè quelle strutture che senza agenzie e tour operator non possono proprio stare, ci sarà la possibilità di aderire anche al circuito agenzie affiliate, basterà, in qualsiasi momento, compilare il campo, specifico per ogni offerta, ‘percentuale agenzia’.

Notizie Utili
Alcuni interventi alla BIT di Milano 2009.
Se secondo il presidente Bernabò Bocca Confturismo-Confcommercio “A fine anno i disoccupati del settore rischiano di diventare 100 mila. Renato Viale (già presidente della Camera di Commercio di Alessandria) sostiene che “se non monitoriamo in tempo reale gli accadimenti sul settore rischiamo di portare il sistema Italia alla mercé degli eventi. I dati ci raccontano infatti che si è chiuso in passivo il 2008, anno in cui il turismo ha subito le conseguenze della crisi economica e finanziaria mondiale. Le imprese turistiche hanno dovuto tenere duro per restare sul mercato: quelle del ricettivo italiano hanno perso 927milioni di euro di fatturato”.

Interessante vedere quali canali, nel 2008, gli italiani hanno utilizzato per decidere la meta del proprio soggiorno all’interno dei confini nazionali. Il 42% ha seguito i consigli di amici, il 32,5% per conoscenza personale del luogo e il 18,6% grazie a internet. Il turismo dovrebbe investire di più in comunicazione e in marketing attraverso nuovi canali quali appunto internet.


 
Emmedi Service snc - P.Iva: 04167681214 ~ Inserisci la tua struttura ~ Contattaci